Attività

Sportello territoriale

E’ un’attività dedicata all’ascolto e all’orientamento degli inquilini in relazione all’andamento dei cantieri e alle attività del Contratto di Quartiere, in particolare segue due principali ambiti di questioni: “sportello casa” – dedicato alle questioni inerenti i singoli alloggi e  le parti comuni di pertinenza degli edifici – e lo “sportello spazi comuni” – dedicato alla raccolta di informazioni relative gli spazi pubblici presenti in quartiere. Tutte le informazioni pervenute sono trasmesse agli uffici preposti individuati attraverso il continuo lavoro di ricerca e di costruzione di rete con gli uffici Aler e comunali al fine di poter meglio indirizzare le richieste e domande dell’inquilinato.

Temporary Lab e presidio territoriale

Il laboratorio promuove aperture straordinarie a tema volte a tessere relazioni, costruire nuovi contatti con gli abitanti per far conoscere il servizio ed aumentarne l’utenza e instaurare nuove reti di collaborazione con soggetti che operano sul territorio.

Il Laboratorio si presenta al territorio

Durante l’autunno 2012 il Laboratorio di Quartiere ha per la prima volta incontrato ufficialmente le realtà attive in quartiere presentandosi e illustrando le attività e il piano di lavoro per gli anni a venire.

DSCN1006

Festa di via Baroni… anche al Laboratorio

Il 14 aprile, una bella domenica di primavera, il Laboratorio è rimasto aperto in concomitanza con la festa di via Baroni per farsi conoscere dando visibilità sia dal punto di vista del servizio di sportello territoriale sa come spazio aperto al quartiere. In questa occasione è stata presentata l’attività di scambio di libri a cura del circolo Gratosoul, si è iniziato a giocare a Gratopoli, il monopoli di Gratosoglio, ed è stata fatta una piccola azione verde inserita nell’iniziativa “verde libera tutti”. L’apertura straordinaria è stata promossa da Laboratorio e progettata insieme ai soggetti che operano nei suoi locali.

2

via Baroni si anima per l’inizio della primavera

3

In molti partecipano alla costruzione di Gratopolis

 

DSCN8870

Il Temporary Lab, uno spazio di incontro straordinario

DSCN8880

Anche il Presidente di Zona 5 ha dato il suo contributo alla costruzione di Gratopolis

 

Fare in quartiere, fare il quartiere… Gratosoglio ricicla con orgoglio

All’interno del più ampio percorso “Fare in quartiere, fare il quartiere; da Tavoli a laboratori” è stato promosso il primo laboratorio sulla sostenibilità ambientale in concomitanza con l’inizio della raccolta dell’umido in quartiere. L’iniziativa è stata l’esito di un percorso con le realtà locali dove è stato sperimentato un metodo di attivazione delle risorse locali costruito attorno ad un modulo di tre incontri operativi ed una settimana di piccole iniziative svolte all’interno delle realtà aderenti ed un evento conclusivo svoltosi il 21 giugno 2013. All’iniziativa hanno partecipato: AMSA con il Centro Ambientale Mobile (CAM) una ricicleria mobile dove gli abitanti hanno portato i rifiuti speciali che non possono essere smaltiti nella tradizionale raccolta differenziata; le Guardie Ecologiche Volontarie che hanno curato lo sportello informativo rifiuti; il CCTE con un laboratorio sul riciclo per i bambini; la scuola di italiano con una lezione tenuta dalle GEV sulla raccolta differenziata; l’RSA Baroni che ha ospitato parte dell’evento conclusivo e costruito con gli anziani dei giochi per i bambini; Luca Daddino del Vicolo Ribalta con la messa in scena dello spettacolo teatrale “Storia di una nevicata ingrata”. L’iniziativa si è conclusa con una caccia al tesoro che ha coinvolto bambini e genitori sui temi del riuso e del riciclo.

Laboratorio con materiali di riciclo al CCTE

Laboratorio con materiali di riciclo al CCTE

Segna sulla mappa cosa ti piace e cosa no del tuo quartiere

Segna sulla mappa cosa ti piace e cosa no del tuo quartiere

Le guardie ecologiche informano

Le Guardie Ecologiche Volontarie informano

Il Centro Ambientale Mobile arriva a Gratosoglio

Il Centro Ambientale Mobile di AMSA arriva a Gratosoglio

"Storia di una nevicata ingrata" spettacolo di Luca Daddino

“Storia di una nevicata ingrata” spettacolo di Luca Daddino

Giochi per i bambini del quartiere costruiti dagli anziani del RSA Baroni

Giochi per i bambini del quartiere costruiti dagli anziani del RSA Baroni

13

la prima tappa della caccia al tesoro!

 

Open Day del Laboratorio

Un momento per presentare le attività del laboratorio, ma soprattutto un modo per raccogliere e ospitare iniziative, progetti e idee da condividere, mettere in rete e per creare sinergie in quartiere, per il quartiere. Le modalità di informazione sono state le seguenti: pannelli appositamente predisposti per l’occasione (visualizza e scarica i pannelli posizionati nei temi dedicati!) e due momenti di presentazioni, uno con l’equipe del laboratorio e con eventuali altri soggetti responsabili di progetti ed azioni ed un altro con Aler per dare informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori e l’avvio dei prossimi cantieri.  

Aler racconta l'avanzamento del Contratto di Quartiere

Aler racconta l’avanzamento del Contratto di Quartiere

Il bookcrossing

Il bookcrossing

 

Azioni trasversali

Il Laboratorio congiuntamente gli altri Laboratori di Quartiere presenti a Milano, si propone di sviluppare iniziative pubbliche e momenti di confronto e apprendimento reciproco su temi emergenti in tutti i 5 quartieri interessati dal programma Contratti di Quartiere (Gratosoglio, Mazzini, Molise Calvairate, Ponte Lambro, San Siro).

Visualizza il pannello Il Laboratorio Gratosoglio è parte di una rete di Laboratori di Quartiere
Azioni trasversali tra i Laboratori di Quartiere

Azioni trasversali tra i Laboratori di Quartiere

 

Verde Estate

Il Comune di Milano ha promosso durante l’estate 2012 un programma di concerti svolti dalla filarmonica del conservatorio, i musicisti sono usciti da centro di Milano per arrivare nei cinque quartieri interessati dai Contratti di Quartiere (Gratosoglio, San Siro, Molise Calvairate, Ponte Lambro, Mazzini). L’iniziativa è stata curata dal Laboratorio di Quartiere.

Architetto Patrizia di Girolamo, responsabile del servizio CdQ, presenta l'iniziativa

Architetto Patrizia di Girolamo, responsabile del servizio CdQ, presenta l’iniziativa

I ragazzi del conservatorio suonano per Gratosoglio

I ragazzi del conservatorio suonano per Gratosoglio

I partecipanti all’iniziativa

Bianco Inverno

In occasione delle festività natalizie il Laboratorio di Quartiere ha invitato gli abitanti del quartiere nei locali del Laboratorio per conoscere il servizio e raccogliere opinioni e commenti sulla percezione del Laboratorio stesso e delle attività che esso svolge. L’iniziativa è stata pensata in correlazione all’attività promossa dal Comune di Milano denominata “Bianco Inverno”: una banda nei Contratti di Quartiere (Gratosoglio, San Siro, Molise Calvairate, Ponte Lambro, Mazzini). Le strade di Gratosoglio sono state animate dalla Contrabbanda!

10

la Contrabbanda anima il mercato di via Baroni

La musica arriva anche alla scuola elementare di via Baroni

La musica arriva anche alla scuola elementare di via Baroni

La neve non ci fermerà!

Gli anziani del Centro Diurno Vodia Cremoncini cantano a ritmo di musica

Gli anziani del Centro Diurno Integrato Vodia Cremoncini cantano a ritmo di musica

5 R per 5 quartieri 2013: raccolgo, riciclo, riduco, riuso, rispetto

Un’iniziativa trasversale ai cinque Contratti di Quartiere, dal 22 al 28 settembre 2013, sul tema sostenibilità ambientale ha animato il quartiere con iniziative e momenti pubblici durante l’intera settimana: il lunedì si è svolto SGOMBERIAMO iniziativa di sgombero di oggetti inutilizzati e raccolta dei rifiuti ingombranti con la collaborazione di AMSA, e lo SPORTELLO INFORMATIVO RIFIUTI; martedì è stato lanciato RI-SPAZIO un nuovo servizio di scambio e offerta di oggetti tra abitanti, dedicato alla ricerca, offerta e cambio di piccoli e grandi elettrodomestici e oggetti d’arredamento; giovedì si è svolto al CCTE un attività di costruzione di uno strumento musicale con materiali di rciclo per i bambini del doposcuola esportata dal Laboratorio di Quartiere Mazzini denominata EL BATTERON; venerdì lo spettacolo teatrale “Storia di una nevicata ingrata” è stato messo in scena al LdQ Molise Calvairate; ed infine sabato con un’iniziativa davanti alla scuola elementare di via Baroni durante la quale è stato colorato un muro della scuola, sono stati piantati dei fiori, è stato messo in scena El Batteron ed è stato ufficialmente lanciata l’attività di scambio libri – bookcrossing.

Continua la mappatura dei luoghi più amati di Gratosoglio

Continua la mappatura dei luoghi più amati di Gratosoglio

Genitori della scuola elementare di via Baroni si prendono cura dei suoi spazi

Genitori della scuola elementare di via Baroni si prendono cura dei suoi spazi

Continuano i giochi con materiali di riciclo

Continuano i giochi con materiali di riciclo

Il bookcrossing promosso da Gratosoul arriva in quartiere

Il bookcrossing promosso da Gratosoul arriva in quartiere

All'iniziativa partecipano gli anziani del RSA Baroni

All’iniziativa partecipano gli anziani del RSA Baroni

I ragazzi si dedicano alla cura della loro scuola

I ragazzi si dedicano alla cura della loro scuola

Aldo Ugliano partecipa all'iniziativa 5R x5Q

Il presidente dei Zona 5, Aldo Ugliano è presente all’iniziativa 5R x5Q

Sgomberiamo! per un giorno AMSA dà la possibilità di smaltire i rifiuti ingombranti

Sgomberiamo! raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti da parte di AMSA

5 R per 5 quartieri 2014: raccolgo, riciclo, riduco, riuso, rispetto

Dal 18 al 25 maggio 2014 i Laboratori di Quartiere di Gratosoglio, Mazzini, Molise Calvairate, Ponte Lambro e San Siro hanno presentato la seconda edizione di “5Rper5quartieri  – Raccolgo, Riciclo, Riduco, Riuso, Rispetto”, eventi per l’ambiente e pratiche d’uso e riuso nella città pubblica. Ecco cosa è successo… DOMENICA: il Laboratorio è diventato tappa della biciclettata “Bio Bici Social Tour: alla scoperta del nostro territorio!” cura di Coop. Lo Scrigno _ Progetto “Gratosoglio TVB. Attiva le tue risorse”. MARTEDI’ e GIOVEDI’: l’esperienza dell’Unione Autogestioni di Gratosoglio viene raccontata al Laboratorio Mazzini e Ponte Lambro. MERCOLEDI’: seminario pubblico “Pratiche d’uso e forme di riuso nella città pubblica”. GIOVEDI” laboratori sulla raccolta differenziata nell’ambito del corso di italiano dell’associazione Al Ouissal e per i bambini del CCTE con letture sul tema. VENERDI’: Laboratorio artistico a cura dell’artista Julia Beinfield per i bambini della scuola elementare di via Baroni e “Sgomberiamo!” ritiro straordinario  di oggetti inutilizzati e ingombranti con la partecipazione di Amsa. SABATO: ad aprire la giornata, “Un gesto per prendersi cura del quartiere: Puliamo un giardino!”: circa quaranta i partecipanti tra bambini ed abitanti del quartiere, referenti delle autogestioni e ragazzi ospiti della casa di accoglienza dei Fratelli di San Francesco d’Assisi che armati di scope, rastrelli e badili, sacchi, guanti e pettorine gialle (tutto fornito da Amsa) hanno pulito angoli verdi del quartiere, aree gioco, marciapiedi etc. Poi pranzo a base di cous cous e dolci delle donne dell’associazione Al Ouissal_Intrecci, che hanno ricevuto l’attestato di partecipazione al corso di italiano tenuto da Silvana presso il Laboratorio di quartiere. A seguire un confronto con il rappresentante dell’Università degli studi dell’Insubria su come risparmiare energia in casa grazie ad alcuni accorgimenti, grandi e piccoli, nell’uso, nella disposizione e nella scelta degli elettrodomestici; lo spettacolo teatrale “Storia di una città” del gruppo SPQL -Siamo proprio quelli del laboratorio- del laboratorio di quartiere di Mazzini, l’allestimento per la raccolta di pareri e percezioni sul quartiere ad opera dei ragazzi del progetto le Bussole e gli alfabeti; e infine il mercatino del baratto per ridare vita ad oggetti, libri, giochi che non si usano più curato da alcuni attivi abitanti del quartiere. 

Ringraziamo quindi tutti coloro che hanno partecipato ed in particolare: l’Associazione Al_Ouissal, i ragazzi del CCTE, l’Unione Autogestioni, la Cooperativa Lo Scrigno, Ama Speranza, Gianluca Ruggieri dell’Università dell’Insubria, il Comitato di Quartiere, Ecoman o altresì detto Luca d’Addino, la maestra Silvana e le alunne della scuola di italiano, i ragazzi ospiti della casa d’accoglienza dei Fratelli di San Francesco d’Assisi, l’RSA Baroni e la scuola elementare di via Baroni.

 

I ragazzi dell'Opera Fratelli di San Francesco e l'Unione Autogestioni puliscono il quartiere

I ragazzi dell’Opera Fratelli di San Francesco e l’Unione Autogestioni puliscono il quartiere

Seminario pubblico: "Pratiche d'uso e forme di riuso nella città pubblica"

Seminario pubblico: “Pratiche d’uso e forme di riuso nella città pubblica”

merenda mattutina per i partecipanti alla pulizia del quartiere

merenda mattutina per i partecipanti alla pulizia del quartiere

WP_20140523_118

Con “Sgomberiamo” sono stati riempiti ben due camion dell’AMSA

"Fad Fed, dicci la tua sul quartiere" a cura del progetto "Le bussole e gli alfabeti"

“Fad Fed, dicci la tua sul quartiere” a cura del progetto “Le bussole e gli alfabeti”

L'Istituto Oikos e l'Università dell'Insubria spiegano come risparmiare energia in casa

L’Istituto Oikos e l’Università dell’Insubria spiegano come risparmiare energia in casa

Uno sguardo sul quartiere

Uno sguardo sul quartiere

Ri-spazio diventa Mercato del baratto!

Ri-spazio diventa Mercato del baratto!

 

Spettacolo teatrale "Storia di una città" a cura di SPQL e LdQ Mazzini

Spettacolo teatrale “Storia di una città” a cura di SPQL e LdQ Mazzini

Ri-spazio

“Ri-spazio” è stato lanciato durante l’iniziativa 5R x 5Q, è un servizio gestito da Laboratorio  dedicato alla ricerca, all’offerta e allo scambio di piccoli e grandi elettrodomestici e oggetti di arredamento.“Ri- spazio”  funziona come una bacheca dove gli abitanti possono esporre la propria proposta di scambio, cerco od offro. Televisori, eletrodomestici, passeggini, giochi, mobili, ma anche tempo e capacità possono essere scambiati, richiesti oppure donati! “Ri-spazio” è un’occasione per riutilizzare oggetti e arredi ancora in buono stato evitando di buttarli in discarica. Per maggiori informazioni rivolgersi al Laboratorio di Quartiere negli orari di apertura.

la bacheca di Ri-Spazio!

la bacheca di Ri-Spazio!

 

Residenza Insieme: favorire i percorsi di autonomia

Azione che prevede un lavoro di accompagnamento ai nuovi assegnatari della Residenza Insieme (residenza temporanea per nuclei monoparentali di via Saponaro 1a) per un primo orientamento rispetto la casa ed il quartiere, percorso volto non solo all’autonomia rispetto ai temi della cura degli spazi comuni della casa, ma anche nei confronti della propria autonomia dal punto di vista del bisogno abitativo.

Residenza Insieme incontra il quartiere

La Residenza Insieme si è aperta al territorio per la prima volta venerdì 11 ottobre 2013. L’incontro è stato aperto con la rappresentazione dello spettacolo teatrale “Storia di una nevicata ingrata” di Luca Daddino. A seguire sono intervenuti: Daniela Benelli (Assessore all’Area Metropolitana, Casa, Demanio), Pierfrancesco Majorino (Assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute), Aldo Ugliano (Presidente di Zona 5), Claudio Minoia (Direttore Centrale Politiche Sociali e Cultura della Salute), Giancarla Boreatti (Responsabile Servizi per Adulti e Politiche per l’Immigrazione), Patrizia di Girolamo (Responsabile Servizio Contratti di Quartiere), Venera Lo Giudice e Armando Scarpa (Aler Milano).

Residenza Insieme, favorire percorsi di autonomia

Residenza Insieme, favorire percorsi di autonomia

DSCN9835 copy

photo(6) photo(8) photo(22) photo(30) photo(33) photo(48)

 

Fundraising extra budget

Attività di monitoraggio dei bandi in uscita relativi la promozione di attività in quartiere e comunicazione attraverso i canali propri del laboratorio (bacheca, mailinglist, facebook, sito). É stata svolta in questo ambito un’attività di collaborazione con le realtà del Tavolo Anziani di Zona 5, per la partecipazione ad un bando Cariplo 2013 “Potenziare le risposte a i bisogni degli anziani e delle loro famiglie” ed un’attività di progettazione partecipata per la messa a punto di un’idea progettuale da sottoporre all’iniziativa denominata “Quartieri Tranquilli” promossa da Lina Sotis.

Collaborazione con Triennale Design Museum sezione Education

Nel corso del 2013 è stata avviata una collaborazione tra Laboratorio di Quartiere, Triennale Design Museum, sezione Education, e Circolo Didattico Arcadia, per la facilitazione dell’accesso al museo da parte degli studenti di Gratosoglio. La collaborazione e la disponibilità della Triennale hanno portato alla realizzazione di alcune visite guidate gratuite per le classi della scuola primaria di via Baroni e all’inserimento del circolo Didattico in un progetto chiamato “La valigia intergenerazionale, un viaggio nel design tra generazioni nei luoghi del progetto” promosso dalla Fondazione Vico Magistretti e presentato al bando Cariplo “Avvicinare nuovo pubblico alla cultura”.

Strumenti per nuove opportunità e risorse in quartiere

Strumenti per nuove opportunità e risorse in quartiere

Lomogram_2013-11-19_10-59-02-AM

La classe quinta della scuola elementare di via Baroni in visita alla Triennale

Lomogram_2013-11-19_11-09-22-AM

La classe quinta della scuola elementare di via Baroni in visita alla Triennale

Lomogram_2013-11-19_11-13-30-AM

La classe quinta della scuola elementare di via Baroni in visita alla Triennale

 

 

Gratosoglio Social Lab

Il progetto Gratosoglio Social Lab per una comunità più responsabile è dedicato a 150 famiglie che da poco si sono insediate in alloggi sfitti appena risitemati da Aler.

Progetto promosso da: Comune di Milano, Direzione Casa – Servizio Contratti di Quartiere, Assessorato area metropolitana, casa, demanio; Aler Milano, Direzione Socialità;
a valere sul bando di Regione Lombardia “Laboratori sociali di quartiere – Nuovi spazi di attivazione sociale” *

Il progetto, attraverso il Laboratorio di Quartiere, si propone di favorire l’integrazione dei nuovi inquilini nel quartiere mettendo a disposizione gratuitamente tutte le informazioni utili per affrontare i bisogni abitativi e a conoscere i servizi esistenti in questo ambito.

In collaborazione con:

Aler filiale 1, A.M.A. Speranza, Ass. Al Ouissal, CCTE, Casa delle Associazioni e del Volontariato, Comitato di Quartiere, Consiglio di Zona 5, Gratosoul, Custodi sociali, I.C. Arcadia, Parrocchia Maria Madre della Chiesa, Parrocchia San Barnaba, RSA Baroni, Servizi sociali Zona 5, Sunia, Tavolo sociale Zona 5, Unione Autogestioni

mappa